Scuola di lingua e cultura italiana per stranieri | Società Dante Alighieri | Comitato di Milano
Language »
  •    Italiano
  •    English
  •    中文
  •    日本語
  •    한국어
  •    Türkçe
  •    Русский
Scuola di italiano - Società Dante Alighieri
Contenuto livelli

Contenuto livelli

Di seguito, la descrizione dei livelli PLIDA definiti secondo il Quadro Comune Europeo di riferimento per le lingue:

LIVELLO A1

Documenta la capacità di usare semplici espressioni familiari di uso quotidiano, per soddisfare alcuni bisogni concreti presentando dati personali relativi a sé o ad altri.
A questo livello di competenza l'interazione con gli italofoni può avvenire solo grazie alla diretta collaborazione degli interlocutori.

LIVELLO A2

Garantisce un'autonomia in contesti comunicativi elementari: chi lo possiede è in grado di svolgere compiti relativi ad alcune necessità primarie riguardanti la sfera individuale, la geografia locale, il lavoro, gli acquisti, e così via.

LIVELLO B1

Segnala la capacità di comprendere testi parlati e scritti legati ad argomenti familiari.
Chi lo possiede può interagire in un contesto italofono in cui si trovi per turismo, e può utilizzare la lingua italiana anche per esprimere opinioni e dare spiegazioni in forma elementare.

LIVELLO B2

Attesta una competenza nella lingua italiana spendibile in contesti legati alla formazione scolastica (iscrizione presso scuole o università) ed extrascolastica (corsi di formazione professionale, tirocini) e ad attività lavorative che prevedano anche il rapporto con il pubblico (commercio, artigianato).
Chi lo possiede può socializzare con facilità in un ambiente italofono e utilizzare la lingua italiana per attività di lavoro relative al proprio campo di specializzazione.

LIVELLO C1

Presuppone una notevole confidenza con la lingua e la realtà italiana, utilizzabile in attivit&agarve; lavorative complesse (attività professionali in ambito commerciale, industriale, burocratico).
Chi lo possiede può comprendere e produrre testi complessi individuandone anche i significati aggiunti, come per esempio quelli che caratterizzano i testi letterari.

LIVELLO C2

Certifica una competenza linguistica alta, paragonabile a quella di un madrelingua di buona cultura e spendibile in tutti gli ambiti professionali.
È il livello previsto per insegnare italiano come L2 e per assumere incarichi professionali di alta qualificazione.